Storia

La SAT di Ton nasce nel 1973 grazie all'amore per la montagna di una trentina di appassionati che fondano il "Gruppo di Ton" aggregato alla sezione di Mezzolombardo.
In questi primi anni l'attività è basata soprattutto sull'organizzazione di gite culturali e alpinistiche che riscuotono un notevole successo all'interno della comunità tanto da arrivare in pochi anni a triplicare il numero dei soci. Ma l'attività del gruppo non si limita solo a questo. E' di questi anni infatti la ristrutturazione della vecchia porcilaia di Malga Bodrina. Grazie all'impegno di numerosi soci (con non poche difficoltà logistiche dovute alla localizzazione della struttura), oggi è diventata la "sede staccata" della sezione offrendo un punto di ritrovo a soci e simpatizzanti oltre ad essere la sede della ormai tradizionale Festa del Rododendro.
Dopo circa 10 anni il gruppo diventa sezione autonoma e amplia la propria attività organizzando anche gare di scii, mostre fotografiche, serate a tema con la partecipazione dei più rinomati cori di montagna e prendendo in gestione i sentieri del territorio comunale.

Negli anni '80 si decide inoltre di realizzare un collegamento fra la cima Roccapiana e il monte Cucco e, dopo aver ottenuto le necessarie autorizzazioni, nel 1989 sono iniziati i lavori che sono proseguiti per circa 7 anni fino all'inaugurazione del 30 giugno 1996:

inaugurazione 96

Inaugurazione sentiero 500

Oggi la sezione conta circa 90 soci e continua nella propria attività.